Fabio Cazzadore
di Fabio Cazzadore

Perché la descrizione prodotto è fondamentale per un ecommerce

Journal: il blog di Omniaweb

Ti è mai capitato di trovare online un prodotto che stavi cercando da tempo, cliccare sul risultato Google, entrare nell’ecommerce del produttore e… non trovare delle informazioni essenziali come ad esempio le dimensioni dell’oggetto in questione? Puoi quindi capire molto bene quanto la descrizione del prodotto sia fondamentale per un e-commerce.

Ormai ci sono centinaia di ecommerce. Quello che li differenzia, oltre ad avere eventualmente prodotti unici, è quanto questi siti sono user friendly. E, per essere tali, la descrizione del prodotto è essenziale.

Pensaci bene: quando ti serve qualcosa di nuovo, come uno smartphone o una lavatrice, anche tu passi la maggior parte del tempo a leggere descrizioni dettagliate, specifiche del prodotto e recensioni online. Giusto? Bene, i tuoi clienti faranno lo stesso coi tuoi prodotti.

Alcuni dati interessanti sulla descrizione del prodotto

Pensa che la società di ricerche di mercato Salsify ha scoperto che:

  • l’87% degli acquirenti online pensa che la descrizione del prodotto sia uno dei fattori che più influisce nella decisione di acquisto, in particolar modo tra i millennials.
  • Quello che desiderano di più i clienti a proposito di un prodotto è una descrizione dettagliata (76%), seguita dalle recensioni di altri utenti (71%) e immagini da varie angolazioni (66%).
  • Il 50% delle persone che hanno restituito un prodotto acquistato online ha indicato come motivazione il fatto che questo non rispecchiasse la descrizione fornita sul sito.

Ecco quindi che deve essere una priorità per ogni possessore di e-commerce inserire una descrizione chiara, che includa tutti i dettagli tecnici.

Una buona descrizione comporta vari vantaggi:

  • Aiuta il consumatore nel processo decisionale e fa risparmiare tempo al customer care aziendale. Se vengono incluse tutte le informazioni utili, la descrizione risponderà già a tutte le possibili domande del cliente, senza che abbia bisogno di richiedere ulteriori dettagli.
  • Permette di trattenere i clienti. Al contrario, una descrizione sommaria spingerà i clienti impazienti a cercare altrove.
  • Favorisce un buon posizionamento nei motori di ricerca.

Portrait of woman shopping on internet with tablet

La descrizione del prodotto deve essere anche coinvolgente

Ma non è tutto. Una buona descrizione, per attirare l’utente e convincerlo che ha proprio bisogno di quello specifico prodotto, dev'essere anche creativa e coinvolgente. Insomma, non devi scrivere come se si trattasse di un catalogo tecnico, ma cercare di metterti nei panni del compratore. Prova a pensare a cosa vorresti leggere tu se dovessero convincerti ad acquistare. Naturalmente le specifiche tecniche non possono mancare, ma devi comunque sforzarti di aggiungere delle note interessanti.

Grazie ad una descrizione meno asettica, potrai elencare ai clienti le caratteristiche che sono rilevanti per loro e quali sono i vantaggi che comporta scegliere quel prodotto. Nello stesso tempo ti distinguerai dalla concorrenza e sarà più facile posizionarti bene su Google (che odia i contenuti tutti uguali, quindi sono vietati i copia/incolla). La descrizione non deve essere nemmeno troppo lunga, altrimenti perde di efficacia. Le persone potrebbero scoraggiarsi e non avere voglia di leggere tutto.

Qualche esempio di descrizione creativa

Se per esempio vendi dei bracciali artigianali, fatti in Toscana, con materiali e forme originali, potrai scrivere:

Questi bracciali fatti a mano da un artigiano toscano sono perfetti per chi ama divertirsi col proprio look perché sapranno dare un tocco audace ed esuberante al tuo stile.

Oppure, vendi una borsa in tre colori. Invece di scrivere: disponibile rossa, marrone o rosa, puoi scrivere: rossa Habanero, marrone Chocolate e Rosa Cherry. Farà tutto un altro effetto.

Altro esempio, vendi vestiti in cotone biologico. Cerca di riassumere cosa implica questa scelta. Invece di dire solo che il tessuto è 100% cotone biologico, aggiungi che è morbidissimo, non irrita la pelle e non causa cattivi odori. Per i tuoi clienti questo sarà senz'altro rilevante.

L’ideale sarebbe poi stabilire un tono di voce univoco da usare per tutte le diverse descrizioni. In questo modo il tuo brand sarà unico e riconoscibile. Se ti risulta difficile, potresti anche considerare di affidare questo compito in outsourcing.

In conclusione, una descrizione di prodotto allettante dovrebbe spingere i visitatori del tuo ecommerce a non tenere il prodotto in considerazione “per dopo” ma a ordinarlo il prima possibile. Cerca di concentrarti sui tuoi clienti ideali e scrivere per loro, fornendo informazioni rilevanti in modo semplice ma accattivante. Devono essere in grado di capire subito la qualità di ciò che proponi, riconoscerne il valore, e pensare che sia per loro indispensabile.
Condividi questo articolo:

Categorie: ecommerce