<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=151944551825778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Google Analytics

Integrazione Salesforce e Google Analytics 360: quali sono i benefici?

Integrazione Salesforce e Google Analytics 360: quali sono i benefici?

Avere un sito web aziendale è ancora più importante per la generazione di leads per le aziende che vendono i propri prodotti offline. Ciò vuol dire un aumento dell’investimento in canali e strategie di digital advertising che abbiamo identificato tramite Google Analytics. 

Ma non tutte le leads sono uguali. Alcune possono essere molto più preziose di altre. Come scoprire quali? Hai identificato i canali e le strategie che ti servono per generare le leads migliori per il tuo business? L’integrazione di Salesforce e Google Analytics 360 (GA360) può darti le risposte.

Perché integrare Salesforce e GA360?

Senza integrazione non puoi avere una visione a 360° delle tue conversioni di vendita per ogni canale, strategia o keyword. L’integrazione invece ti permette di ottimizzare le tue campagne pubblicitarie, aggiustando budget e offerte che porteranno ad un maggiore ROI (ritorno sull’investimento). Inoltre, avere queste informazioni ti aiuterà ad ottimizzare anche le tempistiche ed efficienza dei tuoi sales push o call centre.

Come fare l’integrazione?

Google Analytics 360 ha un connettore integrato con Salesforce che ti permette di collegare le due piattaforme importando i dati di ogni lead e opportunità.

Per eseguire il collegamento bisogna completare un’operazione e configurazione su entrambe le piattaforme per trasmettere il client ID (cookie di Google Analytics) alla piattaforma CRM, perché questo sarà il campo di riferimento per eseguire l’integrazione.

Benefici dell’integrazione

  • Generazione di nuove audience: sarai in grado di generare audience in base ai dati offline dei tuoi potenziali clienti. Questo di permetterà di creare delle liste per effettuare campagne di remarketing o buyers personas dei tuoi user più qualificati, migliorando la performance e l’efficienza dei costi per i tuoi investimenti online.
  • Esclusione di audience: Tramite i dati offline puoi generare liste per escludere gli utenti già convertiti dalle tue campagne.
  • Definire le audience per testing A/B e personalizzazione: definire le audience con i dati Salesforce e condividerle con Optimize 360 ti permette di eseguire test A/B per diversi potenziali clienti, e anche personalizzazioni per migliorare la user experience degli potenziali utenti del tuo sito.
  • Generazione di funnel personalizzati: grazie all’integrazione con Salesforce, sarai in grado di creare funnel personalizzati in Google Analytics, che a loro volta ti permetteranno di visualizzare l’impatto della tua strategia digitale dall’inizio alla fine. Potrai identificare deviazioni nel funnel e fare le modifiche che ti servono per migliorare l’efficienza e la performance delle tue campagne.
  • Rendicontazione (reporting) integrata: potrai creare report in Salesforce che contengano tutte le informazioni delle campagne e dei prodotti, monitorando quelle che hanno i risultati migliori per ottimizzare i tuoi sales push. Questo non sarebbe possibile senza l’integrazione.
  • Previsione per le prossime campagne: grazie alla visualizzazione end-to-end, potrai identificare quali servizi o prodotti contribuiscono a raggiungere i tuoi obiettivi e quali no. Questo ti permetterà di regolare i tuoi investimenti indirizzando il budget verso i prodotti meno efficaci ed ottimizzando la prestazione dei canali digitali e quindi i tuoi investimenti digitali.

Per scoprirne di più, contatta i nostri team specializzati in Salesforce e Google Analytics, siamo a tua disposizione per consultazioni completamente gratuite. Contattaci

Nel frattempo, potrebbe interessarti questo articolo sulle metriche Analytics da tenere d'occhio.