<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=151944551825778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Siti Web

Landing page: consigli per una pagine di atterraggio perfetta

Landing page: consigli per una pagine di atterraggio perfetta

Una landing page, o pagina di atterraggio, è una pagina web studiata per raccogliere lead tramite form o per incrementare le vendite del tuo prodotto o servizio.

Il vantaggio principale di una landing page è che cattura e focalizza l'attenzione dell'utente su una specifico campagna o argomento, a differenza del sito che può distrarre presentando prodotti e servizi diversi. La pagina di atterraggio è quindi in grado di generare più conversioni (compilazione form, richiesta informazioni, acquisto). 

Se prima di procedere vuoi approfondire le basi, leggi il nostro post su cosa sono le landing page

La Landing Page ideale

Come dev’essere strutturata la landing page ideale? Le componenti che non possono mancare in una pagina di atterraggio efficace sono

  • La Headline chiara che corrisponda alle parole chiave ricercate dall'utente e che spieghi il valore della tua offerta.
  • Sottotitolo persuasivo che supporti la headline.
  • Immagine del prodotto o servizio che presenti.
  • Form di iscrizione con CTA accattivante. 
  • Vantaggi e caratteristiche del prodotto. 
  • Social proof convincenti.

Per avere un quadro chiaro, ecco una semplice infografica riassuntiva.  

Landing Page infografica

Consigli per una pagina di atterraggio perfetta

Vediamo quali sono gli elementi chiave per una landing page di successo che porti davvero conversioni. Che caratteristiche deve rispettare? 

Obiettivo unico

Ogni landing page deve avere un'unica finalità e va quindi progettata in modo da portare l'utente ad eseguire l'azione desiderata, che siano richieste di informazione, download di una demo o acquisti. Altrimenti si rischia di vanificare lo sforzo, disperdendo l'attenzione delle persone. 

Unique selling proposition

In italiano significa proposta unica di vendita ed indica quel fattore di unicità del tuo prodotto o servizio, in grado di distinguerti dalla concorrenza e farti scegliere dal potenziale cliente. Come trovarla? Devi chiederti cos'ha di diverso, di esclusivo il tuo prodotto, che benefici apporta e perché un utente dovrebbe scegliere te e non un tuo competitor. 

La Unique Selling Proposition va presentata in modo chiaro e ben visibile, meglio se nella headline, dove verrà subito notata da chi atterrerà sulla landing page. Inserire qui, o al massimo nel sottotitolo, la proposta unica di vendita, ti permetterà di attirare l'attenzione immediatamente. Il concetto può essere anche ripetuto a fine landing per rassicurare l'utente sullo step che sta per intraprendere.  

Immagine coinvolgente

Deve rappresentare la tua offerta ed aiutare gli utenti a capire meglio di cosa si tratta. Assieme al copy, ti permette di creare una storia e di trasmettere un concetto in sintonia con i bisogni e i desideri dei tuoi potenziali clienti. 

Il form

Anche il form è un elemento cruciale perché l'utente compia la conversione. Perché funzioni deve essere strutturato nel modo corretto, senza richiedere la compilazione di un numero eccessivo di campi. Questo sia per non far perdere troppo tempo (e la pazienza) agli utenti, e soprattutto perché le persone sono sempre più restie a fornire i loro dati sensibili.

Call to Action

L’invito all’azione è l'elemento che deve spingere gli utenti a compiere l'atto desiderato e che quindi ti consente di raggiungere il tuo obiettivo: il click, la conversione. Solitamente, si tratta di un pulsante del form con scritte come Clicca qui o Invia. Da qualche tempo però c'è la tendenza a utilizzare CTA più discorsive ed invitanti. Molto efficace è ad esempio menzionare il vantaggio che si otterrà cliccando. Bisogna naturalmente prestare molta attenzione a tutti i dettagli del pulsante di CTA: 

  • testo 
  • font
  • colore
  • dimensioni
  • posizionamento

Caratteristiche e vantaggi

Dopo aver letto l'headline, gli utenti andranno senz'altro a leggere quali sono le caratteristiche del prodotto e quali sono i vantaggi che apporta. Questa sezione va quindi evidenziata in modo visibile e creata mettendosi nei panni dell'utente. La strategia migliora è stilare una breve lista perché: 

  • Cattura l’attenzione e non la disperde.
  • Espone tutti i benefici in maniera immediata. 
  • È semplice da comprendere al primo sguardo.

Social Proof

La riprova sociale è un fenomeno per cui le persone tendono a replicare le azioni degli altri per conformarsi e sentirsi parte del gruppo. Spesso, prima di procedere all'acquisto di un nuovo prodotto che non si conosce, si consultano decine di recensioni ed opinioni di altri utenti. Ecco perché è così importante inserirla, se possibile, all'interno di una pagine di atterraggio. 

Includere una sezione con testimonianze e recensioni di utenti che hanno già utilizzato con successo e soddisfazione il tuo prodotto o servizio è un modo semplice ed efficace per portare più utenti alla conversione. Oltre alle recensioni, si può pensare di aggiungere: numero di clienti soddisfatti, premi ricevuti, parere di esperti e segnali di fiducia (badge di sicurezza)


Stai già utilizzando tutti questi accorgimenti per le tue pagine di atterraggio? Se hai bisogno di un aiuto professionale, contattaci senza impegno. A seconda dei tuoi obiettivi, creeremo assieme una landing page efficace e performante.

E-commerce