<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=151944551825778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
ecommerce, marketing automation

La Marketing Automation per i siti di ecommerce

La Marketing Automation per i siti di ecommerce

Se sei un imprenditore sai quant'è complicato riuscire a stare dietro a tutte le attività del tuo business. Ecco perché gli strumenti della marketing automation possono costituire una soluzione valida per raggiungere i tuoi obiettivi e accrescere il fatturato senza dover gestire manualmente tutte le diverse operazioni di online marketing.

Come suggerisce il termine, marketing automation si riferisce ad un software che permette di semplificare le diverse attività di marketing e i flussi di lavoro quotidiani, grazie a strumenti di automazione.

Nel mondo dell'ecommerce l'esempio più comune di impiego della marketing automation sono le serie di email, che vengono inviate quando un utente compie un'azione predeterminata. Ad esempio, se qualcuno effettua un acquisto, gli verrà inviata una mail di conferma.

Questo tipo di messaggio non è ovviamente creato dal nulla di volta in volta, ma generato automaticamente dal sistema. Capirai quindi come questi strumenti siano essenziali per migliorare le performance di un'azienda: liberano lo staff da attività che normalmente fanno perdere un sacco di tempo, in modo da potersi dedicare a altri compiti più importanti e creativi.

Grazie alla marketing automation è possibile:

  • Risparmiare tempo.
  • Aumentare la tua brand awareness.
  • Coinvolgere i clienti creando brand loyalty.
  • Aumentare il tasso di conversione.
  • Incrementare le vendite.
  • Raggiungere più clienti.

Esempi di campagne di marketing automation

Benvenuto

Le email di benvenuto sono un'importante occasione per fare una buona impressione con un cliente o con un nuovo iscritto alla newsletter. Se riesci a farlo nel modo giusto, chi la riceve sarà ben disposto ad aprire e leggere le tue future comunicazioni. Una mail di benvenuto efficace contiene, oltre che un messaggio di ringraziamento, dei suggerimenti sui prodotti più amati. L'ideale sarebbe poi poter offrire un coupon o uno sconto per invogliare i nuovi arrivi all'acquisto. Le email di follow-up possono contenere altri suggerimenti o reminder per qualche offerta speciale.

Carrelli Abbandonati

Come già saprai, la percentuale di carrelli riempiti e poi abbandonati è un grave problema per tutti coloro che gestiscono un ecommerce e raggiunge il 73% da desktop, mentre supera l'80% da mobile e tablet. Un'idea vincente è quella di impostare una campagna automatizzata per cercare di convincere i clienti che hanno abbandonato gli acquisti a completare l'operazione. È sufficiente inviare un messaggio in cui si ricorda loro che hanno aggiunto un prodotto nel loro carrello e suggerire di procedere prima che il prodotto non sia più disponibile. Spesso infatti capita che le persone vengano semplicemente distratte da altro e poi si dimentichino di procedere. Altre volte sono titubanti, ma ricevere un messaggio di questo tipo potrebbe riuscire a convincerle.

Chiedere una recensione

Le recensioni (positive) sono fondamentali per un ecommerce. La maggior parte degli utenti si fida ad acquistare da un sito che non conosce solo dopo aver letto le opinioni di altre persone come lui. Spesso però la gente ha fretta e, specialmente se soddisfatta, tende a non lasciare alcuna review. E qui entra in gioco la marketing automation. Molte piattaforme permettono di inviare messaggi automatici che invitano i clienti a lasciare una recensione del loro acquisto recente. Alcune aziende sono riuscite ad ottenere un gran numero di reviews istituendo una specie di lotteria: estraggono infatti a sorte un vincitore tra tutti coloro che scrivono la loro opinione. Il premio può essere una gift card o un prodotto specifico.

Utenti inattivi

A volte alcuni clienti comprano un prodotto e poi non visitano più un certo ecommerce, per mancanza di tempo o altro. Inviare loro alcune email per invogliarli all'acquisto può essere una buona idea, specie se si include un incentivo come ad esempio un codice sconto.


Puoi facilmente capire come la marketing automation possa davvero dare una spinta al tuo ecommerce. Ma quale software utilizzare? Noi di Omniaweb abbiamo scelto Hubspot, una delle piattaforme di marketing automation più diffuse. Hubspot dà la possibilità di applicare l’inbound marketing per attirare visitatori e convertire i contatti in acquirenti. Permette inoltre di monitorare le prestazioni dei siti e promuovere i contenuti. Si integra perfettamente con molteplici ecommerce hubs, tra cui Magento, WooCommerce o Shopify.

Se hai bisogno di essere seguito da un’agenzia di web marketing con comprovata esperienza nella creazione di campagne di marketing automation, contattaci subito per un appuntamento conoscitivo. Siamo gold partner di Hubspot e potremmo discutere su come implementare per te strumenti di automazione efficaci per aumentare la clientela e le vendite del tuo ecommerce.

E-commerce