<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=151944551825778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Case & Story, Amazon SEO ADS

TheBitterNote® - da Concept a Brand globale grazie ad Amazon

TheBitterNote® - da Concept a Brand globale grazie ad Amazon

TheBitterNote® è il primo amaro analcolico al mondo e con il nostro aiuto ha raggiunto in poco tempo 15 nazioni in 4 continenti. 

Grazie a una strategia full funnel su Amazon, il brand ha ottenuto ottimi risultati, suscitando l’interesse dei maggiori player globali dell’industria del beverage.

Un nuovo concept per i Virgin Spirit

Il mercato dei virgin spirit (amari analcolici) era già molto popolare a livello internazionale. Il bere “healthy” e responsabile, ma senza rinunciare al gusto, ha visto negli ultimi anni un trend di crescita a doppia cifra.

“Conoscevo bene il mercato e i prodotti di riferimento.” - ci spiega Manuela Zanin, founder di TheBitterNote®  – “Per questo ho voluto dare vita a una nuova realtà, più versatile dei virgin spirit esistenti. I bitter stavano vivendo un momento d’oro nella miscelazione, quindi ho pensato di creare un blend a base di erbe e radici, che potesse essere bevuto liscio o utilizzato in un cocktail”.

Unendo poi le forze con uno dei maggiori esperti di aromatic blends, con i ricercatori dell’Università di Padova ed un liquorificio, Manuela ha creato il nuovo TheBitterNote®.

“Un lavoro pazzesco, svolto in meno di un anno, con passione e dedizione!” – ha esclamato Manuela durante l’intervista, aggiungendo che – “Il risultato è stato sorprendente: TheBitterNote® ha incontrato immediatamente il gusto dei migliori bartender del mondo, raggiungendo in pochi mesi i cocktail bar di tutta Europa, oltre che di New York, Tokyo e Sydney”.

Manuela Zanin - TheBitterNote

La crescita del Brand grazie al digitale

La digitalizzazione ha poi garantito la crescita del brand a livello internazionale.

“Nella vendita sui canali tradizionali sono ferrata, ma per la mia strategia di internazionalizzazione e di partnership industriale dovevo conoscere meglio gli utenti. Per farlo senza passare per la filiera distributiva, era necessario proporre TheBitterNote® online” continua Manuela nel suo appassionato racconto.

È così che è nata la partnership con noi di Omniaweb Italia - Making Science. Partendo da uno studio dei dati e della audience target, abbiamo implementato una strategia digital, abbinando la comunicazione sui social alle attività sullo store online. 

“Quello che però ha davvero fatto la differenza è stata l’efficace gestione delle vendite su Amazon: il lavoro coordinato da Giovanni di Pucchio ha portato in pochissimo tempo ottimi risultati” sottolinea Manuela.

La strategia su Amazon

“Abbiamo definito una strategia full funnel, che tenesse in considerazione due obiettivi ben precisi: la brand awareness e le conversioni nel marketplace” ci spiega il nostro Amazon Team Lead Italia, Giovanni di Pucchio. 

La strategia si è sviluppata secondo un percorso preciso con azioni mirate. Vediamole in dettaglio.

  • L’inventario dei prodotti - Il primo step ha visto la categorizzazione dei vari prodotti, con un focus specifico sulla parte SEO (keyword research) e IDQ (quality score), non perdendo mai di vista l’obiettivo di incrementare la consapevolezza del marchio.
  • Aumento del ranking dei prodotti - Si è lavorato per aumentare il ranking dei prodotti, attraverso campagne Sponsor Product su Keyword e Asin competitor, con circa il 65% del budget. In più si sono lanciate ed ottimizzate campagne Sponsor Brand per incrementare la brand awareness e la protezione del marchio nelle pagine di risultati.
  • Campagne Display e demand-side platform - (DSP) Sono state attivate campagne per incrementare la visibilità dei prodotti.
  • Calendarizzazione di attività di promozione - In particolar modo in vista del Black Friday, si sono opportunamente calendarizzate le varie attività, strutturando sia la parte di pricing, sia quella pubblicitaria.  

TheBitterNote - Case Study Amazon - Omniaweb Italia

I risultati

Una strategia full funnel ha permesso a TheBitterNote® di raggiungere risultati ottimali a 360°, sulla visibilità dei prodotti, del brand e crucialmente sul fatturato.

In pochi mesi, TheBitterNote®  ha ottenuto:

  • + 12,5% di conversioni organiche attraverso l’ottimizzazione delle schede di prodotto.
  • incremento della visibilità dei prodotti e dei contenuti di marca, come lo Store, attraverso il “mix SEO/SP/SB” e dalle ottime performance in Sponsor Products.
  • ROAS del 4,8%.
  • un aumento della brand awareness, ottenendo un una percentuale di New-To-Brand pari al 78%.
  • Black Friday: forti della strategia full funnel strutturata, i risultati sono stati superiori ad ogni previsione! il prodotto principale “TheBitterNote® - Bottiglia da un litro” ha raggiunto la seconda posizione nella classifica Amari, generando 8 volte circa il fatturato mensile.

Una StartUp con grandi ambizioni

TheBitterNote®  è nato con l’ambizione di diventare un brand globale. “Sapevo per esperienza che per conquistare il mondo servono una distribuzione capillare ed una promozione efficace” - spiega Manuela – “quindi davo per scontato che una volta validato il prodotto innovativo avrei dovuto cercare un partner industriale”. 

Ha quindi proposto TheBitterNote® a Campari Group, inizialmente cercando una partnership distributiva. In realtà “le cose si sono evolute” in modo repentino fino a trovare un accordo che ha portato all’acquisizione.


Chi è Manuela Zanin

Manuela ha iniziato il suo percorso professionale negli Stati Uniti come Retail e Visual Merchandiser per ricoprire poi il ruolo di Responsabile Marketing e Consigliere Delegato di 4 società.

Nel 2014 ha fondato la StartUp che ha brevettato un processo produttivo di bevande creando DIFERENTE®, drink 0% alcohol in grado di garantire la stessa esperienza organolettica di spumante, gin e vodka, prima Start Up italiana a concludere con successo 2 round di equity crowdfunding con un doppio overfunding. 

Nel 2018 ha intrapreso una nuova iniziativa, lanciando il primo amaro analcolico al mondo: TheBitterNote®, ora in portfolio della multinazionale leader del mondo amari/bitter/aperitivi, con la exit più rapida del settore A/F beverage. 

Chi è Giovanni di Pucchio

Alla continua scoperta di Amazon da più di 5 anni, Giovanni si occupa di business nel marketplace made in Seattle per Omniaweb Italia-Making Science. Insieme alla squadra che coordina come Team Leader in Italia ha sviluppato strategie per più di cento account negli ultimi 2 anni tra Seller e Vendor. 

 

Migliorare il posizionamento SEO su Amazon è fondamentale per aumentare visibilitàvendite e reputazione dei prodotti e delle aziende. Contattaci per saperne di più e per una consulenza gratuita con il nostro Giovanni di Pucchio!