<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=151944551825778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Web Marketing, digitalizzazione

Trends Digitali 2021: 10 tendenze del Digital Marketing

Trends Digitali 2021: 10 tendenze del Digital Marketing

Nel clima di totale incertezza che la pandemia globale ha portato con sé, sono nate delle grandi opportunità divenute acceleratrici della trasformazione digitale! La stessa nostra Italia, che in termini di trasformazione digitale era molto in ritardo rispetto ad altri Paesi, ha fatto un grande passo in avanti. Diverse aziende hanno dovuto per forza reinventarsi o quantomeno adottare dei sistemi e delle modalità di lavoro, condivisione e vendita totalmente o parzialmente nuovi. 

Secondo un’analisi di McKinsey Digital proprio la crisi aprirà le strade a nuove opportunità di business, e le modalità di ripresa dalla pandemia saranno principalmente digitali. Per poter emergere in questo clima di forte cambiamento è utile dare un’occhiata a quelli che saranno i trends digitali per il 2021, in modo da sfruttarli a proprio vantaggio. 

Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale ha già apportato cambiamenti significativi in alcuni aspetti del nostro quotidiano, con prodotti come gli assistenti digitali (Alexa, Siri) o i chatbot per i servizi di customer care sui siti internet. L’AI prenderà sempre più piede, permettendo di automatizzare i processi, ottenere maggiori livelli di efficienza e ridurre gli errori umani.
Per chi gestisce un’azienda, l'intelligenza artificiale può essere e diventare una risorsa fondamentale. Ci sono servizi che, per esempio, effettuano il trasferimento automatico dei dati dalle email o dal call center ad un sistema di registrazione, aggiornandolo, senza bisogno dell'intervento di un operatore.
Ci sono anche sistemi di AI in grado di fornire una "visione ragionata" di una mole enorme di dati, fornendo poi la previsione del comportamento degli utenti o l’automatizzazione del targeting degli annunci pubblicitari. Esistono anche sistemi AI in grado di effettuare l’analisi di tutti i dati relativi alla sicurezza nella produzione manifatturiera, in modo da evitare problemi. 

Customer Data Platforms 

Nel prossimo futuro si assisterà ad un boom delle CDP (Customer Data Platform), ovvero le piattaforme per raccogliere i dati dei clienti in un database aziendale. Si possono ad esempio aggregare dati demografici ma anche comportamentali, come cronologia di navigazione, utilizzo del prodotto o acquisti effettuati.
Il successo delle CDP è dovuto principalmente al fatto di poter avere a disposizione, in un'unica piattaforma, tutti i dati che possono essere utili ai vari dipartimenti di una compagnia.
Ora più che mai, con i collaboratori che operano da remoto, le videoconferenze e i nuovi sistemi introdotti in seguito all’emergenza globale, per le varie aziende emerge sempre più l'esigenza di adottare queste piattaforme, in quanto raccolgono in un unico contenitore tutti i dati, assicurando l'aggiornamento in real time e la loro consultazione immediata.

Lavoro da Remoto

A questo proposito, il lavoro da remoto non si esaurirà al termine dell’emergenza. Per ragioni economiche, di risparmio di tempo e di maggiore richiesta di flessibilità da parte dei lavoratori, lo smart working e l'home working sono destinati a durare nel tempo.
Le grandi compagnie, come Google o Facebook, hanno già implementato un piano di organizzazione delle risorse umane, per proseguire con il lavoro da casa per gran parte del 2021. Come conseguenza, piattaforme come la G Suite e Zoom rivestiranno un’importanza sempre maggiore, mentre le aziende avranno tutto l’interesse di fornire agli impiegati strumenti adeguati. 

Trends 2021 - il lavoro da remoto o home working o smart working

Piattaforme di Servizi Freelance 

Verosimilmente "prenderanno sempre più piede" piattaforme di servizi freelance (come Upwork), che permettono a lavoratori autonomi ed aziende di collaborare a distanza.
Può essere vista come un’opportunità in più da ambo i lati, sia per i professionisti, che avranno maggiori opportunità di stabilire partnership vantaggiose, sia per le aziende, che potranno avvalersi delle conoscenze e dei servizi di persone competenti senza vincoli a lungo termine.

Sicurezza Informatica

La sicurezza informatica, meglio conosciuta con il suo equivalente termine in inglese "cybersecurity", sarà un focus primario per tutto il 2021, visto l'incremento esponenziale dello smart working.
Il tema della protezione dei dati sensibili e del loro trattamento sarà un aspetto cui prestare molta attenzione, per evitare problemi come il phishing o gli attacchi hacker. Diverrà, pertanto, indispensabile e strettamente necessario per ogni azienda fare affidamento su sistemi di crittografia dei dati, API security e tecnologia blockchain per evitare questi problemi. 

Rete 5G

Il 5G è la quinta generazione per la rete cellulare. Rispetto al 4G, il 5G possiede una maggior velocità di trasmissione dei dati ed un minor tempo di latenza, all'incirca di 2 ms, per garantire sempre più tempi di risposta in tempo reale (per approfondire il 5G).
Ecco perché il 5G ha davvero il potenziale per migliorare tantissimi aspetti della nostra vita attuale, specialmente ora con la necessità di lavorare da remoto ed effettuare molte operazioni in videoconferenza.
In un momento storico, in cui le aziende hanno la necessità assoluta di essere sempre connessi in maniera ottimale, il 5G potrà essere la risposta. La copertura globale impiegherà diverso tempo, ma già da ora si inizializzerà il dispiegamento della rete, dando nuovo impulso all'impiego delle tecnologie più sofisticate ed efficienti. 

Social Media

I social rimangono una grande opportunità per diverse tipologie di aziende, per generare nuovi lead e creare una community di clienti affezionati.
Fidelizzare è la parola chiave. Per fare ciò bisogna "assicurare e far trovare proprio quello" per il quale gli utenti cercano e "ci hanno trovati". Specialmente in questo momento storico le persone pretendono trasparenza. Le aziende devono, quindi, prestare attenzione quando creano post sui loro canali social: i post devono essere chiari, accurati e coerenti con il proprio brand.
Sicuramente anche in questo campo giocherà un ruolo importante l'intelligenza artificiale, con strumenti come assistenti virtuali o chatbot. Tuttavia sarà sempre più necessario prestare molta attenzione a come si usano!
Si stima che crescerà notevolmente, da parte dei clienti, anche la ricerca di assistenza e supporto proprio attraverso i social, con delle aspettative molto alte di trovare e ricevere risposte in tempi brevi. Inoltre ricoprirà ancora un ruolo importante l'influencer marketing, dato che, secondo un’indagine Rakuten, l’87% delle persone ha dichiarato di essere stato influenzato nella scelta di un prodotto proprio da qualche instagrammer o youtuber.

L'uso sempre più consapevole dei social media

SEO 

La SEO è cruciale da anni. Lo sarà ancora? Certamente! Gli algoritmi dei motori di ricerca vengono costantemente aggiornati per rispondere al meglio al comportamento degli utenti e migliorare la loro esperienza. Proprio per questo è fondamentale che il tuo sito web risponda a tutte le best practice SEO. In particolare per il 2021 si dovrà prestare attenzione a:

  • l’intento delle persone nelle query di ricerca;
  • l'uso di parole chiave più simili al linguaggio naturale;
  • ottimizzazione dei contenuti per raggiungere la posizione zero;
  • la user experience per garantire un'esperienza coerente su più touchpoint ed ottenere migliore visibilità sui motori di ricerca.

Video Marketing

Già una tendenza del 2020 sia per il B2C che per il B2B, il video marketing continua a spopolare anche nel 2021. Il video è molto più attraente, semplice da fruire e immediato rispetto al testo, in un mondo in cui le persone sono sempre più di fretta o, quando anche non lo sono, hanno sempre meno pazienza.
Ormai la maggior parte della gente usa quasi esclusivamente lo smartphone per connettersi online o stare sui social. Il video è una delle forme di comunicazione ideali per il mobile. Secondo una ricerca di Elite Content Marketing, infatti, il 66% delle persone preferisce di gran lunga guardare un video per avere informazioni su un prodotto piuttosto che leggere un testo al riguardo.
Nel 2021 assisteremo ad un incremento nell’impiego del video marketing, con uso dell’intelligenza artificiale, coinvolgimento degli influencer, progetti in live streaming per ovviare al problema degli assembramenti, per riuscire a coinvolgere gli utenti con tecniche più immersive. 

Green Business

Sempre più persone stanno prestando una crescente attenzione nei confronti delle tematiche ecologiche e di sostenibilità ambientale e lavorativa. Questo sta portando molte aziende ad investire in prodotti eco-friendly o ad impiegare energie green.
Il mercato si sta espandendo esponenzialmente. Molti consumatori ricercano una maggiore sensibilità nei confronti di queste tematiche e si aspettano che le compagnie facciano delle scelte in questo senso. Ed è un aspetto da tenere in grande considerazione, specie in determinati settori.

Questi sono i 10 principali Digital Trends per il 2021. Qual è l’aspetto su cui pensi che ti concentrerai come prima cosa?

consulenza