di Martina Celegato

Google Adwords: alcune strategie per utilizzarlo al meglio

La piattaforma per l’advertising di Google, Google AdWords, è senza dubbio una delle piattaforme più flessibili per effettuare advertising online in quanto permette di gestire diversi strumenti e sviluppare le potenzialità del vostro business.

E’ fondamentale quindi che tutte le attività realizzate attraverso Google AdWords vengano studiate nel dettaglio e si intersechino in maniera strategica con tutti gli altri strumenti di web marketing che andremo ad utilizzare.

Cosa si può fare con Google AdWords?

Con Google AdWords è possibile realizzare diverse tipologie di campagna:

  • campagna sulla rete di Ricerca Google e partner;
  • campagne sulla rete Display;
  • campagne video su YouTube;
  • campagne Shopping;

La varietà delle campagne non deve far però pensare che la strategia ottimale sia quella di attivarle tutte, anzi. In molti casi sarà sufficiente una sola tipologia di campagna per partire con il piede giusto per poi eventualmente ampliarla con altre.

Ovviamente tutto dipende dal business dell’azienda e dall’analisi preventiva che deve essere fatta per poter strutturare al meglio le campagne. Partendo dallo scopo ultimo della campagna infatti si possono andare a strutturare tutti i tasselli andando così a realizzare una campagna su misura.

Ma quali sono gli elementi che si devono necessariamente prendere in considerazione durante la fase di realizzazione e strutturazione di una campagna di Google AdWords?

Gli obiettivi

Per strutturare al meglio una campagna su Google AdWords è infatti necessario partire dagli obiettivi che emergeranno durante l’analisi. Questi obiettivi dovranno essere ponderati e realistici e quindi proporzionali al budget che si ha a disposizione.

Fissare degli obiettivi non commisurati a quello che realmente si può raggiungere, non solo in termini di budget ma anche di tempistiche e tipologia di obiettivo, potrebbe portare ad una performance non soddisfacente perché non realmente modellata sulle peculiarità dell’azienda o dell’attività particolare.

Le tempistiche

Una campagna AdWords è un’attività molto veloce nei tempi di pubblicazione. Ciò non significa che possa essere realizzata in poche ore in quanto anche per una semplice campagna è necessaria un’analisi e una definizione degli obiettivi e dei target.

I tempi devono quindi essere ponderati su quello che realmente si deve fare. L’improvvisazione non è mai una buona scelta e un buon investimento nel campo del web marketing.

I target

Perché una campagna su Google AdWords (ma in realtà questo vale per qualsiasi tipo di campagna online) è necessario puntare al giusto target. Il target è uno degli elementi fondamentali che permettono di proporre alle persone giuste gli annunci e portare quindi a compiere gli obiettivi prefissati.

Google AdWords permette di scegliere accuratamente il target a cui rivolgersi sia per le campagne Search sia per le campagne Display. Diventa quindi fondamentale conoscere le persone a cui ci stiamo rivolgendo per investire il budget in campagne davvero funzionali al nostro business.

Conclusioni

La piattaforma è molto completa, e a tratti complessa, che può davvero fare la differenza nelle attività di web marketing ma è importantissimo, se non fondamentale, usarla al meglio supportati da una agenzia certificata Google Adwords garantendo una gestione professionale con adeguate analisi approfondite.

Con il grande vantaggio del web, che permette una misurazione scientifica delle performance, in particolare con Google Adwords sarà poi possibile ragionare non solo a budget pubblicitario in forma generica ma anche a costo per conversione ovvero calcolando il costo che avrà ogni singolo nuovo cliente o ogni singolo nuovo contatto misurando così la reale performance di business.

Categorie: Web Marketing

Richiedi maggiori informazioni

alla newsletter gratuita di Omniaweb Italia