di Fabrizio Ventre

L’importanza della Link Building nel 2018

Per chi non lo sapesse, di base, la link building è la tradizionale (e molto chiacchierata) tecnica SEO volta a incrementare il numero di link in ingresso verso un sito web. Lo scopo di questa pratica, in sostanza, è quello di incrementare la popolarità, in particolare agli occhi di Google, del sito in questione.

Perché la Link Building è fondamentale una strategia SEO?

Google ha sempre puntato sui link come pilastro del proprio sistema di ranking, a partire dalla creazione del Pagerank: metodo di valutazione di un link in base ad un posizionamento relativo ad una parola chiave.

Diversamente da testi e ottimizzazioni interne del sito, interamente gestibili e alterabili dal un web master, i link sono l’unico elemento esterno della SEO, disponibile in quantità sempre minore.

Con pochi controlli, Google è in grado di stabilire se i link sono naturali o meno.
Tutto ciò ha reso i link l’unico parametro difficilmente alterabile da parte di un SEO.

Grazie a questo concetto, Google riesce a mantenere un certo ordine e una carta garanzia di qualità dei propri risultati.

Avere coscienza e capacità di una corretta link building significa avere in mano le chiavi per fare la differenza.

Come si fa la link building nel 2018

Come si fa Link Building nel 2018

Diversamente dal passato, quando “il numero di link era molto importante“, oggi è possibile attuare una strategia di successo anche con pochissimi link.
Ciò che è veramente difficile in un progetto è capire quali link servono e dove farli puntare. Una volta scoperto questo, il gioco è facile.

Il vantaggio è che spesso si scoprono immense miniere di link non sfruttati da “portare a casa” ad un costo bassissimo o addirittura gratis. Questo aspetto è ancora più evidente oggi, periodo in cui una miriade di “presunti SEO” pubblica notizie e informazioni spesso infondate e mai testate.

Il concetto della SEO è molto semplice: less is better. Fai quello che serve per cambiare la situazione e basta. Ogni “ricamo extra” diventa un rischio in più.

La logica deve essere quella di simulare il più possibile un link naturale.
Il concetto è semplice: come linkerei spontaneamente un altro sito?
Basta immedesimarsi in un webmaster alle prime armi per comprendere quale sia il metodo più naturale di formazione dei backlink

Tipologie di backlink

Esistono una moltitudine di tipologie di link connesse alle diverse strategie.

Ogni link ha delle caratteristiche ma soprattutto può essere utilizzato in determinate situazioni. Ci sono siti web ad alto trust che richiedono solo numero, cosi come siti a basso trust che esigono qualità.

La differenza tra un SEO esperto e uno alle prime armi è la sensibilità nel scegliere la tipologia di link.

Una capacità che si è persa nel tempo riguarda anche la “lettura” delle SERP.
Oggi siamo invasi di tools di ogni genere con l’illusione di avere analisi immediate. Leggere bene le serp resta di fondamentale importanza. I tools spesso ci mettono a disposizione dati fuorvianti.

Ogni volta che si cerca un sito web per recuperare link, bisogna domandarsi semplicemente se quel sito è “reale” oppure è solo un’accozzaglia di “post spam“.

Un sito può avere anche parametri di autorevolezza non eccezionali; ma se il sito è reale allora ho garanzia che quel link funzionerà per molto tempo.
Diversamente, molti siti recuperati diventano raccolte di contenuti inutili e “spammosi“, perdendo ogni effetto positivo nel giro di poco tempo.

Per accorgersene basta capire se esiste un filo conduttore tra gli articoli e se gli stessi seguono il topic del sito web.

Se in un sito trovate articoli di case, finanza, cani e auto, probabilmente quel sito sta vendendo post a basso prezzo. E prima o poi sarà fuori dai giochi.
Non esiste una metrica universale. Si aggiunge o si toglie fino al raggiungimento del risultato (togliere, ovviamente, è più complicato di aggiungere).

Infine ci si ferma e si aspetta il momento giusto.

La mia intervista sul tema

Categorie: Web Marketing

Richiedi maggiori informazioni

alla newsletter gratuita di Omniaweb Italia