di Domenico Lanzilotta

MY MENU CON OMNIAWEB FINALISTI DEL PREMIO INNOVAZIONE DIGITALE DI SMAU

Finalista al Premio Innovazione Digitale all’interno dell’appuntamento Smau di Padova: questo l’importante riconoscimento ottenuto da MyMenu, il servizio di ristorazione a domicilio del quale Omniaweb è partner strategico per quanto riguarda innovazione e web marketing e consulente nella progettazione e gestione del sito. L’idea nata da quattro ex studenti bocconiani è stata selezionata come finalista nella categoria «Il digitale per fare business», vincendo la concorrenza di centinaia di candidature arrivate.
Il servizio, nato con un progetto pilota a Padova alla fine del 2013 e che ora vanta nella città del Santo un network di 17 ristoranti affiliati, da inizio anno è attivo anche a Modena, dove 8 ristoratori hanno aderito all’idea.

Pranzo e cena (di qualità) a domicilio: innovazione digitale a tavola

Ordinare pasti e cene a domicilio, con un semplice clic, senza però rinunciare ad un ingrediente che troppo spesso viene sacrificato: la qualità del cibo.  I locali affiliati  a MyMenu, infatti, vengono selezionati in base agli elevati standard qualitativi e alla loro tradizione. In questo modo l’utente-cliente ordina dal sito internet come fosse seduto al tavolo del ristorante in questione: può consultare il menù che viene portato in sala e riceve un piatto della stessa qualità di quello servito dai camerieri.  È inoltre possibile ordinare sia online che telefonicamente e la consegna viene garantita in 40 minuti se la casa è in centro città o in 60 minuti se in zone periferiche, e viene effettuata utilizzando i mezzi della flotta di MyMenu. Il servizio quindi fa sposare due esigenze: dare la possibilità al cliente di consumare un pasto di qualità a casa o in ufficio e di ottenere la consegna in tempi rapidi. La persona che richiede un cibo di qualità oggi vuole un ritorno maggiore sia in termini di customer service (attraverso una linea telefonica o una chat può avere informazioni sulle tempistiche) che certezza e rapidità sui tempi. Dall’altra parte i ristoranti hanno la necessità di colmare quei momenti in cui il locale è vuoto e non ci sono ordinazioni.

Omniaweb e MyMenu, accoppiata vincente

Omniaweb ha seguito e aiutato l’espansione dell’idea MyMenu, come spiega anche Edoardo Tribuzio, uno dei fondatori. «Abbiamo lavorato con Omniaweb che si è dimostrato per noi un partner molto importante, che ci ha aiutato quotidianamente a cogliere aspetti che magari a noi erano sfuggiti o esigenze dei clienti, proponendoci miglioramenti utili per correggere difficoltà di realizzazione degli ordini».

 

Categorie: Case & Story

Richiedi maggiori informazioni

alla newsletter gratuita di Omniaweb Italia