di Victor Vassallo

Nuovi social: Snapchat per aziende

Avete mai sentito parlare di Snapchat? Vi siete mai chiesti qual è il segreto del suo successo e per quale motivo se ne parla così tanto?

Snapchat è un’applicazione ibrida: a metà strada tra un social network e un servizio di messaggistica istantanea per tablet e cellulari.

Lanciata nel 2011 da Bobby Murphy ed Evan Spiegel è diventata famosa perché permette di condividere foto e brevi filmati che scompaiono (motivo del logo), cancellandosi automaticamente, poco dopo essere stati ricevuti dal destinatario.

Snapchat

 

COME FUNZIONA SNAPCHAT?

Se Facebook utilizza i post e Twitter i tweet, Snapchat usa gli Snap.

La particolarità sta nel fatto che con Snapchat si può programmare la loro durata di vita per un tempo massimo di 10 secondi.

Tuttavia, clip e foto possono essere salvate e inserite nella sezione “Storie”, dove restano visibili per un periodo massimo di 24 ore; il tutto in formato rigorosamente verticale.

Snapchat offre la posibilità di modificare i selfie, in versione video o foto, mediante effetti speciali detti Lenses.

 

5 MOTIVI PER CUI LA TUA AZIENDA DOVREBBE INVESTIRE SU SNAPCHAT

È importante dire che le aziende che utilizzano Snapchat sono ancora poche, nonostante il trend sia in forte crescita: si può quindi parlare di un vero e proprio “Blue Ocean”. Il social rappresenta una grande opportunità per il settore business per una serie di motivi.

 

#1 TARGET DEI GIOVANISSIMI

Secondo un articolo de La Stampa: Snapchat è il social network più discusso del momento, per via della sua crescita impetuosa e del modo in cui è riuscito a conquistare l’ambitissimo target dei giovanissimi (cosiddetti “millennials”), uno dei pubblici più interessanti per la pubblicità.

statistiche snapchatGli utenti di Snapchat in Italia sono circa 700mila. Il 42,6% degli utenti ha infatti meno di 18 anni, mentre il 30,9% ha tra i 18 e i 24 anni.

La percentuale scende drasticamente già nella fascia 25/34 (12,2%) e ancor più nella fascia 35/44 anni (10,7%). Oltre i 45 anni, gli utenti sono praticamente irrilevanti (3,6%).

 

Una ricerca dello IED (infografica a lato) condotta attraverso un campione di 1000 persone, racconta invece in profondità chi usa Snapchat in Italia, come lo utilizza e le modalità di engagement preferite dagli utenti.

 

#2 CONVERSIONI MAGGIORI RISPETTO AGLI ALTRI SOCIAL

Uno dei motivi di interesse delle aziende su Snapchat è dettato dall’alto tasso di engagement del social; valore sopra la media rispetto ai social tradizionali.

il motivo è dato dalla struttura eterea della comunicazione e  dei messaggi contenuti: gli utenti sono consapevoli che eventuali promozioni, offerte, sconti, coupon dei brand che seguono hanno una vita brevissima, al massimo 24 ore se non meno. Tutto ciò si basa sul concetto di scarcity.

 

#3 PERSONAL BRANDING: STORYTELLING

Snapchat si contraddistingue dagli altri social per una struttura di comunicazione molto diretta e poco strutturata, in virtù della bassa età media dei suoi utenti.

Le aziende possono comunicare in modo non convenzionale con i propri clienti, ricevendo da loro anche feedback.

Magari frame riguardanti la creazione di un prodotto o del servizio clienti, piuttosto che l’atmosfera frizzante prima di un evento o quella più rilassata dopo.

La consapevolezza della temporaneità degli snap, favorisce dei messaggi più intimi attraverso la condivisione di contenuti esclusivi non pubblicizzati in nessun altro canale social.

Quello che piace è l’imperfezione e la spontaneità! Come se foste in una conversazione privata con amici.

 

#4 TEST DI MERCATO

Non bisogna trascurare anche la possibilità di testare un nuovo servizio o promozione: Snapchat è il posto giusto in cui presentare prodotti in anteprima al pubblico e soprattutto dove ottenere i relativi feedback, prima che siano messi in commercio.

L’utente si sente unico e speciale perché ha accesso ad un contenuto inedito che lo lega sempre di più al brand, cercando così di non perdere tutti gli aggiornamenti caricati che, dopo le 24 ore, verranno automaticamente cancellati.

 

#5 STRUMENTI BUSINESS

  • Geofilter (Offre la possibilità di promuovere eventi locali come fiere, contest, ecc..);
  • Snapcash (in collaborazione Square offre un servizio di trasferimento denaro dalla chat );
  • Possibilità di sponsorizzare Lenses (modalità di branding utilizzata da molte aziende americane per aumentare il coinvolgimento dei fan).

Come appena spiegato, Snapchat sta cercando di rafforzare la propria struttura business con l’introduzione di nuove funzionalità, tra cui possiamo evidenziare il sistema Snapcash. Detto questo non ci resta che aspettare e vedere come la piattaforma si svilupperà in Italia, dato che per ora il numero di utenti non tocca la quota del milione.

In conclusione, non è mai un compito banale stabilire quale canale possa portare risultati soddisfacenti. Ogni social presenta delle specificità che lo contraddistinguono, e ogni azienda, in linea con le proprie esigenze di promozione, dovrebbe individuare e successivamente sfruttare lo strumento più idoneo mediante la creazione di una strategia comunicativa ad hoc e l’individuazione del giusto target di pubblico.

 

Omniaweb, agenzia web Padova, grazie alla sua consolidata esperienza nel campo del social media marketing, può offrirti consulenza sulla migliore strategia per la promozione online del tuo brand.

Categorie: Web Marketing

Richiedi maggiori informazioni

alla newsletter gratuita di Omniaweb Italia