di Domenico Lanzilotta

Omniaweb Click & Spritz: un aperitivo per il web marketing

La crisi? Non colpisce tutte le imprese allo stesso modo. Chi ha investito sul web, infatti, ha sperimentato che crescere è possibile nonostante la crisi. Le vendite online sono l’esempio più evidente: il fatturato 2013 dell’ecommerce in Italia è di 22,3 miliardi di euro, a fronte dei 21,1 dell’anno precedente. Una crescita a doppia cifra costante tra 2010 e 2014, se si fa eccezione per l’ultimo anno, in cui ci si è fermati “solo” a un +6%.

Per aiutare le aziende padovane a orientarsi nel mondo del web marketing arriva una proposta di formazione snella, concreta e gratuita aperta a tutti gli imprenditori del territorio. Sono i Click & Spritz di Omniaweb: un pomeriggio tra aperitivo e formazione, dalle 17 alle 21 nell’aula training della nuova sede di Omniaweb Italia, in via via Cavour 32 a Vigonza.

Ecommerce, web marketing, presenza sui social network, strategie 3.0 sono solo alcuni dei temi sui quali le imprese potranno confrontarsi con professionisti del settore, in un clima rilassato e informale. I primi due appuntamenti – entrambi guidati da Fabio Sutto, uno dei web marketing specialist indipendenti più noti in Italia – sono per mercoledì 11 febbraio con “I canali del web marketing: come scegliere quelli giusti” e mercoledì 11 marzo con “Facebook e gli altri social: strategie e risultati”. È già possibile iscriversi al primo appuntamento.

«Vogliamo spiegare agli imprenditori – raccontano Victor Vassallo e Fabrizio Ventre di Omniaweb – che il web marketing è un fattore strategico per le aziende, ma servono le competenze giuste. È passato, se mai è esistito, il tempo in cui ci si poteva permettere di pensare che la gestione di un ecommerce richiedesse qualche ora libera nel corso della settimana lavorativa, o che i profili social aziendali si potessero gestire con la stessa leggerezza usata per quelli personali. Il web marketing è un mestiere che richiede competenze specifiche e agli imprenditori non è richiesto certo di possedere tali competenze. È però importante che chi guida un’azienda impari quantomeno a orientarsi in questo mondo, ricco di opportunità ma non privo di qualche rischio».

Categorie: Case & Story

Richiedi maggiori informazioni

alla newsletter gratuita di Omniaweb Italia